Passeggiata fuori le muraPasseggiata fuori le mura

Passeggiata per Cetona Passeggiata per Cetona

Indice generale Visita della CittÓ

Piazze

     

 

E' una frazione del Comune di Cetona, cui fu annessa nel 1808 con Decreto del Governo Napoleonico, dato da Dauchy. Anticamente era sotto la giurisdizione del Comunello di Camporsevoli. Questo paesetto, posto ai piedi della Montagna di Cetona (versante sud-est), deve l'etimologia del suo nome alle "piazze" dove i carbonai cuocevano il carbone servendosi della legna che disboscavano nella montagna. Fin dal sec. XVI vi fu eretta da Vittoria di Anton-Maria Piccolomini una cappella dedicata a S.Lazzaro. Il Vescovo di Perugia Mons. F. Bossi, Visitatore della Diocesi di Chiusi per l'applicazione dei canoni del Concilio di Trento, visit˛ questa Cappella nel 1576 e nella sua relazione ricorda, oltre l'altare maggiore dedicato al Santo, anche gli altari della Madonna del Rosario e di S.Donnino. Nel 1601 la Chiesa di S.Lazzaro alle Piazze pass˛ con la Pieve di Camporsevoli, cui era soggetta, dalla Diocesi di Chiusi a quella di CittÓ della Pieve, allora eretta. Il sacro edificio fu restaurato tra il 1614 e il 1624. Fu eretta a Parrocchia solo nei primi del sec. XVIII ed ebbe il Fonte battesimale nel 1813. Anticamente tre Compagnie (soppresse sulla fine del sec. XVIII) riunivano per opere di pietÓ e caritÓ i buoni fedeli. Attualmente il paesetto ha preso un aspetto moderno per alcune case, per la rinnovata Chiesa di S.Lazzaro e per un magnifico Asilo d'infanzia dovuto alla generositÓ dei popolani e di pie persone, che hanno risposto allo zelo del Parroco e di Mons. Pausillo e di altri compaesani che fanno onore alla Chiesa e alla loro terra nativa.